The ScoutWiki Network server was upgraded on November 20th, 2019. The maintenance is now over. Please inform us in Slack or via email support@scoutwiki.org if you encounter any unexpected errors – it's possible the upgrade has missed something. Thanks and happy scoutwiki'ng!

Il libro della giungla

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search
Libro
Il libro della giungla
JunglebookCover.jpg

Copertina della prima edizione del libro

Titolo originale The Jungle Book
Autore Rudyard Kipling
Lingua originale Inglese
1ª ed. originale 1894
Argomento Racconti di avventura








Il libro della giungla (titolo originale: The Jungle Book) è una raccolta di racconti di avventura scritti da Rudyard Kipling, nel periodo in cui viveva nel Vermont, pubblicati su giornali e riviste nel 1893 e 1894, come era consuetudine a quei tempi. Le edizioni originali comprendono anche delle illustrazioni, alcune delle quali realizzate dal padre dello scrittore, John Lockwood Kipling. Nel 1895 viene dato alle stampe il seguito, Il secondo libro della giungla, che raccoglie altri racconti pubblicati tra il 1894 e il 1895.

Le storie più conosciute di entrambi i libri, che sono parte un'unica narrazione, sono quelle che descrivono le avventure di Mowgli, il cucciolo d'uomo perdutosi nella giungla indiana, che viene adottato e cresciuto da un branco di lupi. Tra gli altri racconti, i più noti sono probabilmente "Rikki-tikki-tavi" (la storia di un'eroica mangusta) e "Toomai degli elefanti" (la storia di un giovane conduttore di elefanti). Tra un episodio e l'altro c'è sempre un intermezzo, costituito da una poesia o una canzone con lo stesso tema dei racconti, caratteristica questa abbastanza frequente nelle opere di Kipling.

Il Libro della Giungla ha avuto un grande successo fin dalla sua prima pubblicazione e negli anni è stato adattato in moltissimi film, cartoni animati, fumetti, ecc. Di questi, però, la maggior parte è solo ispirato o ne prende in prestito i personaggi, senza seguire più di tanto le storie originali. Oggi l'opera originale (ma non le varie traduzioni) fa parte del pubblico dominio, essendo trascorsi oltre 70 anni dalla morte dell'autore, avvenuta nel 1936.

Adattamento per lo scautismo

Dopo aver creato nel 1907 il movimento scout rivolto agli adolescenti, a Robert Baden-Powell fu chiesto di inventare qualcosa destinato ai più giovani. B.-P. allora chiese a Kipling, che era suo amico e di cui aveva apprezzato in modo particolare il romanzo Kim, il permesso di utilizzare le sue storie e gli commissionò un adattamento apposito per lo scautismo, che lo scrittore realizzò. Le storie di Mowgli, così viene chiamata la pubblicazione usata nel lupettismo, sono quindi il fondamento dell'Ambiente Fantastico Giungla, proprio del branco.

Nel Lupettismo FSE Italiano l'ambientazione Giungla costituisce uno dei tre mezzi fondamentali del metodo sui quali si regge il branco insieme a gioco e tecnica lupetto insieme ai quali forma il suo treppiedi.

Racconti

Quello che segue è l'elenco dei racconti contenuti nella versione integrale del libro. In grassetto sono evidenziate le storie di Mowgli, in corsivo gli intermezzi.

  • I fratelli di Mowgli
    • Canzone di caccia del Branco di Seeonee
  • La caccia di Kaa
  • Il fiore rosso (nelle edizioni non-scout costituisce la seconda parte del primo racconto)
  • La tigre! La tigre!
    • La canzone di Mowgli
  • La foca bianca
    • Lukannon
  • Rikki-tikki-tavi
    • Canzone di Darzee
  • Toomai degli elefanti
    • Shiv e la cavalletta
  • Al servizio della regina
    • Canto di parata degli animali del campo (in altre traduzioni: Canzone della rivista degli animali al campo)

Voci correlate