The ScoutWiki Network server was upgraded on June 3rd, 2020. We're currently seeing some problems with long page loads on certain pages (for example Recent changes on large wikies). Sorry for the inconvenience!

Hathi

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search
Hathi
(en )
« Hathi never does anything till the time comes, and that is one of the reasons why he lives so long »
(IT)
« Hathi non fa mai niente finché non giunge il momento opportuno, e questa è una delle ragioni per cui vive così a lungo. »
(Rudyard Kipling, Il secondo libro della giungla)

Hathi (pronuncia: "Àti") è un personaggio de Il libro della giungla ed Il secondo libro della giungla di Rudyard Kipling ed è un elefante indiano. Il suo nome significa "elefante" nelle lingue hindi e sanscrito.

Storia

Hathi, detto "Il Silenzioso", è il capo del branco degli elefanti. È uno degli animali più vecchi della giungla, benché non sia il più vecchio (che è Kaa), e rappresenta l'ordine e la fedeltà alla legge, preoccupandosi che essa sia rispettata.

Nel racconto "Come venne la paura", in cui una grave siccità colpisce la giungla, Hathi decreta la tregua dell'acqua, un periodo in cui tutti gli animali possono bere dalle fonti d'acqua senza essere aggrediti dai predatori. Nello stesso episodio narra il mito della creazione degli animali e descrive Tha, il primo degli elefanti, il creatore della giungla. Nel racconto "L'invasione della Giungla" Mowgli rivela che una volta Hathi ha distrutto un villaggio degli uomini per punirli di averlo catturato e persuade lui ed i suoi figli a fare lo stesso con il villaggio di Buldeo, come punizione per aver minacciato di morte Messua ed il marito.

Figura nello scautismo

Hathi è un personaggio positivo e per questo i capi dei lupetti possono usare il suo Nome Giungla. La sua Parola Maestra è:

(en )
« Now this is the Law of the Jungle--as old and as true as the sky; And the Wolf that shall keep it may prosper »
(IT)
« La legge della giungla è vecchia e vera come il cielo e chi la rispetta vivrà lieto e prospero »
(Parola Maestra di Hathi)

Essendo la figura più rispettata della giungla, è tradizione che esso venga riservato al/alla capo gruppo, indipendentemente dal fatto se egli/ella faccia servizio o meno in branco. Nelle associazioni dove vige la diarchia Hathi è il capo gruppo uomo, mentre al capo gruppo donna è riservato il Nome Giungla di Tha.