A new ssl certificate is installed on the ScoutWiki's. Everyone can now connect to the ScoutWiki again securely..

Specialità

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.

La specialità è un riconoscimento, evidenziato da un apposito distintivo, che viene dato ad un/a ragazzo/a dopo che questi ha superato determinate prove. Essa normalmente viene applicata solo in Branca L/C ed in Branca E/G.

Branca Lupetti/Coccinelle

Per approfondire, vedi la voce Specialità L/C.

In branco/cerchio le specialità (chiamate capacità nel CNGEI) sono uno strumento di completamento della pista e del sentiero personali, tese a sviluppare le capacità individuali, sia evidenti che nascoste, e a stimolare la curiosità, tipica di questa fascia d'età. I lupetti e le coccinelle vengono così educati alle scelte, al servizio, all'impegno, alla conoscenza ed al superamento dei propri limiti e a mettere a disposizione della comunità le competenze acquisite. Queste sono intese sia come conoscenze ed abilità sviluppate e verificate durante le attività scout, sia come capacità acquisite fuori dalla vita del branco/cerchio.

Branca Esploratori/Guide

In questa branca esistono diversi tipi di specialità e si possono dividere in individuali e collettive.

Specialità individuali

Per approfondire, vedi la voce Specialità E/G individuali.

Le specialità individuali sono un'occasione per approfondire una tecnica scout per cui ci si sente particolarmente dotati o per cimentarsi in qualcosa che ancora non si conosce e dalla quale si è attratti o incuriositi. Esse sono un'occasione per mettere a frutto i propri talenti, ma anche per scoprirne dei nuovi. Le specialità, infatti, offrono agli esploratori e alle guide, a seconda delle inclinazioni ed attitudini personali, la possibilità di confermare le proprie capacità, di sviluppare nuove potenzialità e di vivere responsabilmente un ruolo nella comunità, iniziando a mettersi a disposizione degli altri e cercando di superare i propri limiti. All'inizio è bene che vengano valorizzate le competenze già acquisite durante gli anni di branco/cerchio (infatti molte specialità di branca L/C sono presenti anche in E/G).

Brevetti di competenza e specialità maggiori

Quando un esploratore/guida conquista un certo numero di specialità individuali, può chiedere di conseguire un brevetto di livello superiore, inteso in modi diversi a seconda dell'associazione:

  • In AGESCI esistono 16 brevetti di competenza relativi ad altrettante tecniche specifiche e per conquistarne uno è necessario possedere almeno quattro specialità attinenti alla stessa tecnica. Dato che occorre un gran lavoro per raggiungere un brevetto, durante gli anni di permanenza in reparto normalmente si riesce a prenderne solo uno o al massimo due affini.
  • Nel CNGEI esiste un solo brevetto di competenza chiamato Specialista e viene dato ad esploratori ed esploratrici che hanno compiuto un percorso tecnico completo in reparto e che hanno conquistato non meno di 12 specialità individuali, di cui almeno 7 verdi e almeno una specialità verde per ogni colore del bordo.
  • In FSE ci sono le specialità maggiori e per conseguirle occorrono alcune specialità di interesse (quattro, cinque o anche sei), alcune delle quali sono obbligatorie, altre che possono essere scelte fra quelle indicate da uno specifico elenco.

Specialità di pattuglia

In alcune associazioni ci sono le specialità di pattuglia/squadriglia, che servono a sviluppare il senso e il valore di un percorso di crescita comunitario, in ordine all'autonomia ed alla competenza. Per conquistarne una occorre svolgere una o più missioni e/o imprese ed ogni componente deve avere una o più specialità individuali attinenti alla tecnica prescelta. Trattandosi di un riconoscimento importante, non sono i capi reparto a conferirla, ma gli incaricati regionali.

Brevetto di reparto

Nel CNGEI esiste anche il brevetto di reparto, che viene rilasciato dal Commissario Nazionale al reparto le cui pattuglie hanno conseguito nel medesimo anno scout 4 specialità di pattuglia differenti.

Voci correlate