A new ssl certificate is installed on the ScoutWiki's. Everyone can now connect to the ScoutWiki again securely..

Branco

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.

Il Branco è l'unità dello scautismo che riunisce bambini e bambine chiamati rispettivamente "lupetti" e "lupette". Nella maggior parte delle associazioni essi hanno tra gli 8 e gli 11-12 anni, ma esistono delle eccezioni, come ad esempio l'Assoraider, dove vanno dai 6 ai 10 anni. Nell'AGESCI il branco è inquadrato nella branca Lupetti e Coccinelle, solitamente abbreviata in L/C.

La struttura

È diviso in piccoli gruppi misti (se il branco è misto) di 6-8 bambini/e ciascuno, chiamati, a seconda dell'associazione di appartenenza, sestiglie (come in AGESCI) o mute (come nel CNGEI). Ogni sestiglia/muta ha un capo e (in alcune associazioni) un vice capo scelti fra i lupetti più anziani, ma bisogna precisare che esse esistono soprattutto per motivi pratici e logistici, per avere delle squadre di gioco già pronte e non hanno quindi la stessa funzione di fondamento che hanno le pattuglie/squadriglie nel Reparto. Infatti la struttura di riferimento per il lupetto è il branco stesso. I ruoli di capo e vice, comunque, sono molto utili per responsabilizzare i più grandi ad aiutare i più piccoli.

La sestiglia/muta prende il nome da uno dei possibili colori che può assumere il pelo del lupo, per esempio: bianchi, neri, rossi, pezzati, bruni.

I capi branco vengono chiamati Vecchi Lupi (spesso abbreviato in VVLL) e hanno tutti il nome di uno dei personaggi positivi del Libro della Giungla di Rudyard Kipling. Da questo romanzo sono estrapolati i racconti dell'"Ambiente Fantastico Giungla" e basandosi su di esso vengono ambientate quasi tutte le attività, chiamate "cacce", e la terminologia usata nel linguaggio di ogni giorno: ad esempio la sede viene chiamata "tana", i premi dei giochi si chiamano "prede", ecc.

Il Consiglio della Rupe

Per approfondire, vedi la voce Consiglio della rupe.

In alcune associazioni esiste il Consiglio della rupe (o "Rupe del Consiglio", per metonimia, che indica il luogo dove si svolge il Consiglio) un momento di discussione e verifica di attività svolte o di presa di decisioni importanti che coinvolgono tutto il Branco.

Si accorre al canto "Attorno alla rupe", si sta seduti, in cerchio, in uniforme completa. Al centro può esserci il totem.

Coloro che non hanno ancora fatto la Promessa (i cuccioli) partecipano ma non possono parlare ed intervenire.

Nell'AGESCI è regolamentato dall'art. 19 L/C del Regolamento Metodologico.

Il Consiglio degli Anziani

Per approfondire, vedi la voce Consiglio degli Anziani.

Il consiglio degli Anziani, che in assenza di un cerchio parallelo coincide col consiglio di Akela (familiarmente detto CdA), è la riunione dei lupetti più grandi con i vecchi lupi, generalmente quelli dell'ultimo anno, indipendentemente dal livello di progressione personale raggiunto.

Si riunisce periodicamente per sviluppare attività adatte ai ragazzi/e della fascia d'età più alta o anche per lanciare attività speciali da proporre a tutto il branco.

Le vacanze di branco

Per approfondire, vedi la voce Vacanze di branco.

Alla fine dell'anno scout, cioé in estate, si fanno le Vacanze di Branco (abbreviato in VdB), a volte impropriamente chiamate "campo estivo", prendendo in prestito la terminologia del reparto. Le VdB normalmente durano dai 7 ai 10 giorni e non si svolgono in tenda, ma in accantonamento.

I simboli

I simboli del branco variano a seconda delle associazioni:

  • Nell'AGESCI il totem, una specie di guidone senza bandierina e con una sagoma di lupo in cima.
  • Nel CNGEI il guidone di branco, con i colori del gruppo, e il distintivo omerale, che ogni lupetto cuce sul braccio sinistro della felpa, 4 cm sotto l'attaccatura della manica.

Voci correlate