The wikis have been migrated to a new, more powerful server provided by TNNet. If you see any problems, please let us know as soon as possible at support@scoutwiki.org and we will try to solve them. We want to thank TNNet for providing the server space for the wikis!

Forcola

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search
La prima comparsa della forcola

La forcola è il simbolo principale del roverismo ed è costituita da una specie di Y. Essa rappresenta la necessità di saper decidere la strada che si vuole percorrere nella vita, quando ci si trova davanti ad un bivio. È presente nei distintivi di molte associazioni, sia quelli per rover e scolte, sia quelli per i capi.

Da essa deriva la forcola intesa come "bastone di marcia", infatti lo strumento originale di Baden-Powell era un thumbstick (letteralmente: "bastone per il pollice") e presentava nella parte superiore un piccolo incavo, appunto per appoggiarci comodamente il pollice. Si trattava di un attrezzo molto usato a quell'epoca in Inghilterra, che oggi è stato soppiantato dai bastoncini telescopici da trekking. Apparve per la prima volta sull'illustrazione dell'uniforme rover nel libro di B.-P. "Rover Scouts What They Are" del 1929, insieme all'uso simbolico del colore rosso.

Oggi la forcola è anche il simbolo materiale di un clan/fuoco/compagnia: è un bastone di legno a forma di Y, ma la biforcazione è ben più ampia di quella del thumbstick. In totale è alta di norma tra 1,50 e 1,70 metri e viene usata soprattutto nelle cerimonie ufficiali. Nel CNGEI è un vero e proprio guidone, in quanto vi viene fissata una bandiera chiamata "fiamma"[1], mentre nell'AGESCI non è riconosciuta come insegna[2], ma generalmente è presente nella sede del Clan/Fuoco.

Note

  1. Regolamento CNGEI, Art. R 6.3 Fiamma di Compagnia
  2. Regolamento AGESCI, Art. 70 - Insegne