A Hungarian speaking ScoutWiki has joined the ScoutWiki Network.

Mirano 12 AGESCI

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Gruppo AGESCI
Mirano 12
Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani.svg
Localizzazione
Zona Scorzè
Provincia Venezia
Regione Veneto
Il gruppo
Capi gruppo Giovanni Costantini

Chiara Costantini

Fazzolettone Tartan scozzese rosso e verde con bordo blu
Dedicato a Giancarlo Pellay
Recapiti
Indirizzo Patronato San Pio X di Mirano, via Cavin di Sala, 3 - Mirano (VE)
Email agescimirano@gmail.com
Telefono +39 041 430273 - Ufficio parrocchia San Michele Arcangelo
Sito web




Il gruppo Mirano 12 è un gruppo Scout dell'associazione AGESCI appartenente alla zona di Scorzè nella regione Veneto.

Storia del Gruppo

Logo del cinquantesimo della fondazione del gruppo scout di Mirano
Il gruppo scout di Mirano viene fondato da Giancarlo Pellay il giorno 29 giugno 1963, presso il Patronato San Pio X con la costituzione del primo Reparto scout maschile di Mirano (Approfondimenti nella sezione successiva).

Nel 1967 viene da Mestre la prima capoguida e parte a Mirano l' A.G.I., le ragazze parteciperanno al campo internazionale a Kandersteg (Svizzera) nel 1970 in una delle basi del Bureau mondiale dello Scoutismo.

Nel 1972 si sperimenta a Mirano il campo estivo misto (le due associazioni erano ancora divise) e nel 1968 si era tenuto il San Giorgio a Mirano con entrambe le associazioni. Queste predisposizioni vanno ad anticipare la decisione nazionale di A.S.C.I. e A.G.I. di fondersi in A.G.E.S.C.I. aprendo l'associazone sia alle guide che agli scout. Lo stesso anno, il neonato gruppo scout Agesci ottiene una sede in patronato per iniziativa di alcuni genitori.

Nel 1975 si sperimenta il primo campo scout per genitori!!!

Nel 1976 viene prestato servizio ai terremotati in Friuli, quattro anni dopo alcuni capi partecipano all'operazione "Arcobaleno" per la ricostruzione delle case in Irpinia (AV).

Nel 1977 viene istituita la Co.Ca. a livello nazionale come strumento educativo e nasce perciò la Comunità Capi di Mirano, nel 1979 questa partecipa alla route capi a livello nazionale a Bedonia (PR) con oltre 4000 capi.

Nel 1984 viene fatto il primo campo di gruppo a Trento con i due reparti fondati appena l'anno prima.

Nel 1985 il noviziato ha partecipato al campo internazionale Massar jam tenutosi a Palermo nelle vicinanze della base scout (la Massariotta) nel bosco della Ficuzza. Presenti Gruppi e Capi provenienti, oltre che dall'Italia, da Belgio, Austria, Inghilterra, Danimarca, Grecia e molti altri.

Il 1986 è l'anno della route nazionale R/S in cui anche il clan di Mirano partecipa e incontra papa Giovanni Paolo II insieme ad altri 12.000 giovani a Piani di Pezza (AQ).

Nel 1987 il clan rinuncia al campo estivo per andare a prestare servizio in Valtellina dove c'è stata da poco la terribile alluvione con 53 morti.

Alzabandiera davanti al patronato di Mirano in occasione del cinquantesimo anniversario di vita del gruppo.
Nel 1990 il gruppo scout inizia il gemellaggio con degli scout Sloveni. Il clan fa il campo mobile in bici tra Lubiana e Postumia.

Nel 1991 nasce il gruppo scout Mirano 2 presso la parrocchia San Leopoldo Mandic.

Nel 1994 Mirano entra a far parte della zona di Scorzè.

Nell'anno 2000 i due gruppi Mirano 1 e Mirano 2 si fondono insieme dando vita al Mirano 12.

Tra il 2001 e il 2002 si prova a costituire un unico reparto Pegaso formato dalle otto squadriglie, ma dopo poco si decide di tornare ai due reparti soliti.

Nel 2013 il gruppo celebra il cinquantesimo dalla fondazione con una serie di festeggiamenti ed eventi oltre al campo di gruppo a Prosecco di Trieste.

Il 2014 è l'anno della route nazionale a San Rossore. Clan e noviziato vi partecipano dopo una route con il clan marchigiano di Montegranaro.

Gli Inizi

L'idea di fondare un gruppo Scout a Mirano nasce dal fondatore del gruppo, il maestro d'elementari Giancarlo Pellay. Grazie ad un incontro (nel 1961) con l'allora cappellano don Piero Confortin, Giancarlo vagheggia l'idea di recuperare i ragazzi fuori dal gruppo, quelli che passano in patronato solo per giochicchiare. Così inizia ad adottare una metodologia sperimentale nell'insegnamento scolastico, ottenendo risultati ottimi. Nel 1963 fonda appunto il gruppo scout e molti tra i primi scout sono proprio alcuni suoi alunni entusiasti. Questa novità viene accolta bene nella comunità parrocchiale dall'allora parroco don Marcello Conte e nell'intero paese; tanto che il sindaco Gioacchino Gasparini esprime a nome della cittadinanza apprezzamento e vicinanza al movimento. Una curiosità è che negli archivi di stato dell'associazione compaiono tracce di scoutismo a Mirano molto antecedenti al 1963, verso la metà degli anni 20, ma l'attività è stata chiaramente interrotta a causa della II guerra mondiale.

Il Fazzolettone

Il fazzolettone è costituito da una trama di tartan scozzese di colori rosso e verde bordato di blu, questo fazzolettone è l'unione dei due fazzolettoni del Mirano 1 (solo il tartan) e Mirano 2.

Branche

Il gruppo Mirano 12 è costituito da due branchi di lupetti, due reparti misti, un noviziato, un numeroso clan, oltre ad una comunità MASCI e un gruppo famiglie di ex scout, parenti, amici che orbitano intorno al mondo dello scautismo miranese. Il gruppo è costituito da circa 180 persone, dagli 8 anni ai più anziani.

Branca L/C

La Branca L/C (8-12 anni) del gruppo è composta dai Branchi Mowgli e Occhio di Primavera (anche detto ODP), ciascuno conta 4 sestiglie che cambiano nome di anno in anno. Le tane (sedi dei due branchi) sono nella parrocchia San Leopoldo Mandic di Mirano.

Branca E/G

La Branca E/G (13-17 anni) è divisa in due reparti misti ed entrambi sono costituiti da quattro squadriglie. Hanno entrambi sede in patronato San Pio X a Mirano.

Squadriglie

Ecco le squadriglie dei relativi reparti e i loro urli di squadriglia:

il reparto Antares il Reparto Pulsar
  • Aquile (M)
    Aquile, libere in volo!
  • Lupi (M)
    Lupi, padroni della luna!
  • Pantere (F)
    Pantere, sempre all'erta!
  • Scoiattoli (F)
    Scoiattoli, sempre uniti!
  • Falchi (M)
    Falchi, padroni del cielo!
  • Ghepardi (F)
    Ghepardi, se vuoi puoi!
  • Koala (M)
    Koala, super, gli alberi!
  • Tigri (F)
    Tigri, all'arrembaggio!

Giochi di San Giorgio

Edizioni dei Giochi di San Giorgio tenute a Mirano:

  • 1968
  • 1983

Branca R/S

La branca R/S (18-22 anni) di Mirano è costituita dal Noviziato La Rosa dei Venti e dal Clan La Fune e L'Acqua, entrambi con la sede in patronato San Pio X a Mirano. Generalmente i rover e le scolte trascorrono un anno in noviziato e quattro in clan, limite massimo di tempo per scegliere se prendere la Partenza. I ragazzi dei primi due anni di Clan sono impegnati in numerose attività di servizio-volontariato, spesso in collaborazione con altre importanti realtà e associazioni del territorio (Casa di Riposo, AVID, ONLUS Marco Polo, Giubileo 2000, Catechismo). Mentre ai ragazzi più grandi viene solitamente proposto il servizio nelle branche detto servizio associativo.

Campi

Campi del gruppo Mirano 12
Anno Lupetti Reparti Noviziato Clan
1964 ASCI: Brusago
1969 AGI: Lorenzago
1970 Val d'Oten (BL) AGI: Kandersteg (Svizzera)

ASCI: Val d'Oten (BL)

1971 Calalzo (BL)
1972 Padola (BL) AGI e ASCI: Padola (BL)
1973 ASCI: Cansiglio (BL)

AGI: Pieve Tesino (TN)

1974 ASCI: Campo Nazionale lago di Vico (VT)

AGI: Val Da Rin - Auronzo (BL)

Route
1975 Forno di Zoldo (BL) Taibon Agordino (BL) Campo di Lavoro (UD)
1977 Fiore Rosso: Danta di Cadore (BL) Danta di Cadore (BL)
1978 Caoria di Canal San Bovo (TN)
1979 Palus San Marco (BL) Studena Bassa - Pontebba (UD)
1980 Palus San Marco (BL) Collina (UD)
1981 Forni di Sotto (UD) Sappada (BL)

Robegano (VE)

Route Rif. Nuvolau (BL)
1983 Campo Nazionale Secinaro (AQ)

Pesariis (UD) (gemellato con Mestre 2)

Route regionale Bassano
1984 Malga Vigolo (TN) Trento (TN) Trento (TN) Trento (TN)
1985 Peri di Dolcè (VR) Canal San Bovo (TN) Valle d'Aosta - Val Gardena o Palermo? Route Bosco Nero
1986 Cansiglio Falzarego (BL) Route sul Gran Paradiso (con Mira 2) Route Nazionale Piani di Pezza (AQ)
1987 Castel Tesino (TN) Caerano San Marco (TV) Finale Ligure (SV) Servizio agli alluvionati della Valtellina (SO)
1988 Castelvecchio Canale d'Agordo (BL) Monte Baldo (TN) Cortina d'Ampezzo (BL)
1989 Borgo Valsugana (BL)
1990 Cavaso del Tomba (TV) Carreggine (LU) Route in bici da Lubiana a Postumia (Slovenia) Route in bici da Lubiana a Postumia (Slovenia)
1991 Monte Baldo Tres (TN) Tres (TN) Route Lugnacco - Ivrea
1992 Chies d'Alpago (BL) Route ad Assisi Route ad Assisi
1993 Cesclans (UD) Cesclans (UD) Cesclans (UD) Cesclans (UD)
1994 Stenico (TN)
1995 Forni di Sotto (UD)
1996 Mowgli: Ala (TN)

ODP: Segusin di Gosaldo (BL)

Bresimo (TN)
1997 Mowgli: Casera Scarlir (BL)

ODP: Transacqua (TN)

Campone (PN) Route sull'Ortigara (VI)
1998 Mowgli: Spert d'Alpago (BL)

ODP: Cerealto (VR)

Discesa Sile in canoa
1999 Mowgli: Andreis (PN)

ODP: Casera Scarlir di Mel (BL)

Antares: Sardegna Route Molveno, Denno (TN)
2000 Cesclans (UD) Cesclans (UD) Route in bici Cesclans (UD) Route in bici Cesclans (UD)
2001 Mowgli: Coeliaula (FI)

ODP: Coeliaula (FI)

Antares: Claut (PN)

Pulsar: Claut (PN)

Route bici intorno al lago di Garda Route spettacolo itinerante Val d'Aosta
2002 Sagron Mis (TN) Discesa Sile in canoa Servizio Sarajevo (Bosnia)
2003 Albarè di Costermano (VR) Albarè di Costermano (VR) Albarè di Costermano (VR) Albarè di Costermano (VR)
2004 Mowgli: Bosco Chiesanuova (VR)

ODP: Bosco Chiesanuova (VR)

Antares: Bosco di Tretto di Schio (VI)

Pulsar: Forni di Sotto (UD)

Route Val D'Aosta (AO) Route Val D'Aosta (AO)
2005 Mowgli: Castellonchio (FI)

ODP: Castellonchio (FI)

Antares: Valmalene (TN)

Pulsar: Monasterolo (BG)

Altavia n°1 Cortina (BL) Servizio Civitanova (MC)
2006 Mowgli: Andreis(PN)

ODP: Andreis(PN)

Antares: Claut (PN)

Pulsar: Mel (BL)

Route Assisi (PG) Sant'Antimo (SI) Route Assisi (PG) Sant'Antimo (SI)
2007 Mowgli: San Sepolcro (AR)

ODP: San Sepolcro (AR)

Antares: Bosco di Tretto di Schio (VI)

Pulsar: Bosco di Tretto di Schio (VI)

Discesa Sile in canoa Route Alleghe - Pecol - Selva di Cadore

Attraversata Pelmo e Civetta (BL)

2008 Mowgli: Caprino Veronese (VR)

ODP: Monte Colombo (RN)

Antares: Val d'Algone (TN)

Pulsar: Val d'Algone (TN)

Route Orvieto (TR) Roma (Roma) Servizio Roma (Roma)
2009 Mowgli: Castellonchio a Borgo San Lorenzo (FI)

ODP: Falcade (BL)

Lorenzago di Cadore (BL) Route Val di Fassa (TN)
2010 Mowgli: Pian delle Fugazze (TN/VI)

ODP: Pian delle Fugazze (TN/VI)

Pieve Tesino (TN) Albarè di Costermano (VR)
2011 Mowgli: Daone (TN)

ODP: Daone (TN)

Bagolino (BS) Servizio Bose (BI) Servizio Bose (BI)
2012 Mowgli: Valpore (BL)

ODP: Valpore (BL)

Cercivento (UD) Discesa Sile in canoa Servizio Castelvolturno (CE)
2013 Prosecco (TS) Prosecco (TS) Route Carso Prosecco (TS) Route Bici Mirano (VE) Prosecco (TS)
2014 Santa Giustina (BL) Cercivento (UD) Route Marche e San Rossore (PI) Route Marche e San Rossore (PI)

I campi di gruppo sono evidenziati in grigio.

Curiosità

  • Il gruppo scout Mirano 12 ha una squadra di Scoutball che partecipa ai tornei dell'Associazione A.D.S. (Amanti dello ScoutBall) e ha avuto anche una squadra di calcetto, l'Atletico Pellay, denominata così in onore del fondatore Giancarlo Pellay.
  • Il repato Pulsar Mirano 12 ha fatto un gemellaggio con l' Aosta 2 che ha portato al campo di reparto insieme a Monasterolo (BG) nel 2005.
  • Il noviziato ha fatto un gemellaggio con il Valdalpone 1 che ha portato alla route in canoa lungo il Sile del 2012 da Santa Cristina (TV) a Sant'Erasmo (VE).

Collegamenti esterni