Servizio della Parola (Specialità E/G)

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Versione del 16 mag 2009 alle 18:02 di Andreax85 (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search
Distintivo di Specialità AGESCI

Chi vuole prendere la specialità di "Servizio della Parola":

  • Nella celebrazione della messa, proclama le letture e, nella vita di reparto, si impegna a far conoscere a tutti la Parola di Dio.
  • Conosce la struttura della Bibbia e il modo per ricercare con facilità libri e citazioni, i personaggi e gli avvenimenti più importanti dell’Antico e del Nuovo Testamento e il sistema dei cicli delle letture per le domeniche.
  • Sa leggere anche senza microfono, rispettando le regole della dizione e della punteggiatura.
  • Si esercita per proclamare la Parola di Dio, sapendosi preparare anche spiritualmente.
  • Prepara il Lezionario per la messa.
  • Compone e propone le preghiere dei fedeli più adatte alle varie circostanze.
  • Appunta sul quaderno di caccia tutte le citazioni e i brani utili su vari argomenti, e propone momenti di preghiera collettivi basati sulla Scrittura.
  • Guida la sua squadriglia nella preparazione a celebrazioni liturgiche, preghiere, veglie ecc.

Brevetti collegati