The wikis have been updated to MediaWiki 1.36 on 4 June 2021. There are still some small problems, but they are being worked on. If you see any other problems, please let us know as soon as possible and we will try to solve them.

Zona AGESCI

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search

Le Zone sono suddivisioni delle regioni create dall'AGESCI. Esse variano in dimensioni territoriali e numeriche a seconda dell'area geografica che ricopre, possono infatti coprire da una provincia intera a parte di un comune.

La zona è presieduta da due Responsabili di Zona (RRZZ), secondo la regola della diarchia, da un Assistente Ecclesiastico (AEZ) e da un Consiglio di Zona.

Essa raccoglie, all'interno di una cornice territoriale che cambia in base alle esigenze individuate dal livello regionale, più Gruppi: da un minimo di sei ad un massimo di venti. Compito precipuo della Zona è quello di promuovere la crescita e la formazione delle Comunità Capi attraverso eventi, incontri ed altri strumenti a sua disposizione. Ancora, essa deve agire affinché ci sia diffusione dello scautismo nel proprio territorio, attraverso l'apertura di altri gruppi, ha il compito creare collegamento con le autorità locali, quindi amministrazioni comunali e provinciali, altre associazioni, enti, le diocesi, ecc., deve stimolare l'incontro ed il confronto tra i vari Gruppi, ha la facoltà di ideare e realizzare eventi per i ragazzi dei Gruppi che la compongono.

I rappresentanti legali della Zona sono i due Responsabili (sempre un uomo ed una donna), eletti da una Assemblea. La Zona, per realizzare i suoi compiti, è strutturata nel modo seguente:

Ognuna di queste quattro strutture ha compiti e composizioni differenti. Gli obiettivi, le priorità, le modalità ed i tempi per soddisfarle, sono i contenuti del Progetto di Zona.