Stalking

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search

Lo Stalking

Lo stalking è una tecnica di gioco divertente che verte sul riconoscimento dell’avversario
La versione base prevede due ruoli:

  • Attaccante
  • Difensore

L’attaccante

L’attaccante deve raggiungere un obbiettivo (entrare per esempio in una base) e lo dovrà fare senza essere chiamato con il proprio nome.
Si dovrà quindi travestire utilizzando indumenti di compagni di squadra o indumenti recuperati per l’occasione in modo da non essere riconosciuto dai difensori.
Sono ammessi anche elementi naturali quali rami foglie per mimetizzarsi.

Il difensore

Il difensore deve riuscire a riconoscere l’attaccante travestito e una volta riconosciuto urlare il suo nome.
Le restrizioni al difensore variano in base allo stile di gioco, alcuni esempi possono essere:

  • Ogni difensore può urlare al massimo 3 nomi contro 1 avversario (massimo 3 tentativi)
  • Non è possibile bloccare con la forza un avversario ne spogliarlo.
  • Il difensore non si può allontanare dalla base più di ….
  • Il difensore non può uscire dalla base


Consigli

Lo Stalking si gioca bene sia di notte che di giorno quindi può essere una tecnica da utilizzare durante il Gioco notturno o il Gioco di 24 ore oltre che per un classico Grande Gioco