The ScoutWiki Network server was upgraded on November 20th, 2019. The maintenance is now over. Please inform us in Slack or via email support@scoutwiki.org if you encounter any unexpected errors – it's possible the upgrade has missed something. Thanks and happy scoutwiki'ng!

Sega

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search

Strumento da lavoro utilizzato per tagliare il legno, esso è costituito da una lama metallica dentata e da un manico. La sega viene impiegata in molti ambiti, dalla carpenteria alla falegnameria; in ambito scout viene utilizzata per preparare la legna per il fuoco e per le costruzioni di pionieristica.


Tipologie

A seconda dello scopo per il quale viene utilizzata e a seconda della conformazione troviamo vari tipi di seghe:

Seghetto traforo.png

Seghetto da traforo, serve a tagliare il compensato, ha una lama sottilissima (e fragile se usata impropriamente) ed è ottimo per lavori di precisione quali il traforo o i puzzle.

Seghetto metalli.png

Seghetto per metalli, esistono lame di varie durezze a seconda del metallo che si intende tagliare.

Saracco.png

Saracco, un tipo di sega a lama fissa, ottimo per il legno, ha la tipica forma trapezoidale ed è utilizzata per lavori con pali o legno, come nel Froissartage.

Sega arco.png

Sega da legno ad arco, ha lama mobile che che viene fissata con un sistema di tensione, è molto diffusa per la sua praticità e per il basso costo della lama rispetto ad altre seghe.

Sega boscaiolo.png

Sega del boscaiolo, sega a due manici, adatta ad essere impugnata da due persone. Viene usata per il taglio di alberi.

Sega a motore o Motosega, funziona con miscela di benzina e olio, oppure elettricità e olio. Essa viene utilizzata per il taglio di rami grossi ed alberi.

Parti Costituenti

La sega è formata da una lama dentata (con i denti lievemente piegati in senso alternato a sinistra e a destra) e il dorso (la parte sopra la sega opposta alla lama). L'impugnatura si chiama tallone e la parte più distante è la punta.

Manutenzione

Per una durata prolungata della lama e dello strumento in sé è consigliabile:

  • Pulire la lama dopo ogni utilizzo
  • Utilizzare un coprilama (per favorire anche la sicurezza)
  • Allicciare i denti (l'allicciatura costituisce la piegatura dei denti uno a destra e uno a sinistra)
  • Affilare i denti

Voci Correlate