Welcome to the ScoutWiki Network

Nodo di Carrick

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Nodo di giunzione
Nodo di Carrick
Nodo di Carrick
Altri nomi Nodo vaccaro - nodo di tonneggio
ABOK ##1439
Utilizzo giunzioni di funi di qualsiasi diametro - in lasco
Tenuta sotto carico da fune - non addensante










Il nodo di Carrick è stato definito da Clifford W. Ashley come quello più vicino al nodo perfetto. Quando non è completamente serrato è un nodo ornamentale, ed a serraggio completo è un nodo molto sicuro. La sua esecuzione è leggermente più complicata rispetto ai nodi di uso comune, scioglierlo dopo essere stato sottoposto ad una forte trazione è abbastanza facile. Nel caso di utilizzo come giunzione di grosse gomene sottoposte a trazioni eccezionali, è di comune uso bloccarlo nella sua forma aperta (quella considerata come ornamentale )con due fasciature, per facilitare il successivo scioglimento.

Si esegue nella sequenza quì descritta :

Carrick 1.png Sulla estremità di una fune sinistra( blu) si esegue un mezzo collo con il corrente passato sotto il dormiente e rivolto verso di noi . Si passa il corrente della fune destra ( rossa ) passa sotto l' occhio del mezzo collo, si sovrappone alla fune destra e si impegna sotto il suo capo libero.
Carrick 2.png Si passa una porzione della fune destra nell'occhio del mezzo collo in modo da formarne un'altro.
Carrick 3.png Si passa il corrente della fune destra attraverso l'occhio formato precedentemente e si ottiene così la forma più nota di questo nodo. Da notare che i capi liberi devono essere rivolti in direzioni opposte, e che ogni tratto di fune si sovrappone e si impegna sotto l'altra alternativamente. Se il nodo ottenuto non risponde a queste caratteristiche, la sua affidabilità viene fortemente compromessa.
Dopo aver serrato con cura, tirando singolarmente i capi, il nodo assume la sua conformazione utilitaria.

BIBLIOGRAFIA

The Ashley book of knots