The ScoutWiki Network server was upgraded on November 20th, 2019. The maintenance is now over. Please inform us in Slack or via email support@scoutwiki.org if you encounter any unexpected errors – it's possible the upgrade has missed something. Thanks and happy scoutwiki'ng!

IPISE

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search
« La parola "IPISE" nella lingua bantù significa "verso quale direzione?", ed è anche la sigla formata dalle iniziali dei cinque punti che un capo del Movimento dovrebbe pienamente comprendere. »
(Da "Headquarters' Gazette", ottobre 1921)

l'Acrostico di IPISE

La formula I.P.I.S.E. è la seguente:

  • Ideale:
Sei convinto di conoscere, apprezzare, e di voler realizzare l'Ideale scout, quello cioè di educare religiosamente, moralmente e fisicamente i giovani; in modo che essi riescano buoni cristiani e cittadini esemplari, di carattere virile, sani, forti, utili in qualunque contingenza ai loro simili, alla società e a loro stessi?
  • Possibilità:
Sei persuaso che, per mezzo del movimento scout, si possa sviluppare ed attivare nel ragazzo il buono spirito, necessario per ottenere la cooperazione ideale fra tutte le classi sociali ed una buona intesa fra i popoli per una convivenza pacifica dei medesimi nell'armonia e nel progresso?
  • Interesse:
Sei del parere che il metodo scout, ben applicato, ottiene - meglio della istruzione collettiva - nello sviluppo del carattere e della abilità del singolo ragazzo, una educazione ed istruzione assai utile anche al suo interesse personale?
  • Servizio:
Ritieni che lo scautismo è ben distinto e diverso dalle altre forme di istruzione e organizzazione, in quanto esso non solo costituisce una fraternità cristiana basata sulla carità verso il prossimo, ma si esplica specialmente nell'apprendere e praticare il miglior modo di servire gioiosamente per il maggiore bene di tutti e di ciascuno?
  • Esempio:
Sei deciso, con fermo proposiito, di consacrarti ad educare e far educare i ragazzi secondo il metodo scout; di costituire sempre per essi l'Esempio che potranno imitare, vivendo pienamente secondo la Legge scout e facendo del tuo meglio per esplicare le virtù e qualità del vero Capo?

Se il candidato può rispondere affermativamente a questi punti, il Capo che riceve l'IPISE continuerà dicendo:

« Sono convinto che, sul tuo onore,

ti atterrai a questa consapevolezza nel tuo servizio di commissario o di capo. »

Visuale laico-cattolica

Questa è di fatto una versione relativamente "laica" della formula della cerimonia di investitura IPISE.
Nella UIGSE - FSE vi è una formula interpretata cattolicamente[1].

IPISE in Italia

L'investitura dell'IPISE risale direttamente a B.-P. e, da questi, quanti hanno ricevuto questa investitura, possono trasmetterla ad altri. In realtà, nello spirito concreto e genuino di B.-P., il senso dell'IPISE esprime i valori scout da prima che venissero scritti dei "Patti associativi": Difatti, questa e' una versione italianizzata del testo di B.-P., del quale mantiene comunque la struttura e lo spirito.
Un tempo l’IPISE era conosciuto e condiviso in tutto il pianeta scout. Poi, almeno in Italia, è stato dimenticato “ufficialmente” in quasi tutte le associazioni. E' ancora previsto dalla FSE e dagli Scouts San Benedetto: inizialmente non molto diffuso tra i capi, da qualche anno ha avuto un rilancio grazie soprattutto all'opera di Attilio Grieco, anche con un foglio di comunicazione tra i capi con IPISE (inviato on line), e di un libro di ricerca scritto da Andrea Macco: "I.P.I.S.E. - Un abbraccio che va da Baden-Powell ai nostri giorni" (http://andreamacco.files.wordpress.com/2012/06/recensione-libro-ipise.pdf edizione ampliata e riveduta, Maggio 2012). E' stato ideato anche un apposito distintivo, costituito da una borchia metallica da apporre sulla cintura scout. Previsto nella vecchia ASCI fino al 1974, non è stato raccolto dall'AGESCI, che in parte ha probabilmente mutuato i valori espressi dall'IPISE nella W.B., un tempo e nella FSE più "tecnico - pratica" (tanto che nella ASCI come nella FSE per ottenere il brevetto di capo - WB, oltre ai necessari campi scuola di 1° e 2° tempo è necessario scrivere una tesina metodologica specifica relativa alla branca nella quale si presta servizio).

Note