The ScoutWiki Network server was upgraded on November 20th, 2019. The maintenance is now over. Please inform us in Slack or via email support@scoutwiki.org if you encounter any unexpected errors – it's possible the upgrade has missed something. Thanks and happy scoutwiki'ng!

Guardiano dell'angolo

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search

Il guardiano dell'angolo (o guardiano della base) è l'incarico di chi controlla le condizioni dell'angolo di pattuglia o del sottocampo se ci si trova al campo e, a seconda dei casi, interviene personalmente o fa notare ciò che non va al diretto incaricato, affinché provveda alla riparazione o al riordino. Ciò vuol dire che non si tratta dello "schiavetto" che pulisce sempre, ma di chi coordina questo aspetto importante.

In sede cura l'arredamento, posizionando trofei, foto di pattuglia, ricordini di attività, ecc. Controlla e vigila in modo particolare la pulizia del luogo, organizzando degli appositi turni. Studia, pianifica, progetta e propone eventuali lavori di manutenzione o di abbellimento dell'angolo stesso, proponendoli al consiglio di pattuglia.

Durante le attività all'aria aperta sta attento all'ordine della vita di campo, curandone i piccoli e grandi aspetti quotidiani, come ad esempio: far arieggiare la tenda al mattino, controllare lo stato di cerniere, tiranti e picchetti, verificare la stabilità delle legature, sollecitare gli altri a prepararsi per l'ispezione...

Se i componenti della pattuglia sono in pochi, questo incarico può essere unificato con quello di magazziniere oppure con l'aiuto magazziniere. Spesso, poi, il guardiano dell'angolo funge anche da guardiano dello stile.