The ScoutWiki Network server was upgraded on June 3rd, 2020. We're currently seeing some problems with long page loads on certain pages (for example Recent changes on large wikies). Sorry for the inconvenience!

Gavetta

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search
Alcune gavette di alluminio

La gavetta, chiamata anche gamella o con il termine francese popote, è un contenitore di metallo usato per cucinare e mangiare quando si è fuori casa. Una volta era utilizzata anche solo come portavivande, per trasportare cioé il cibo già pronto, soprattutto dagli operai che non avevano la possibilità di cucinare sul luogo di lavoro, ma comunque, essendo in metallo, consentiva di riscaldare il pasto su una fiamma qualsiasi. Un oggetto simile è il bentō, molto utilizzato in Giappone, soprattutto dai bambini per portarlo a scuola.

Forme e materiali

Le gavette vengono prodotte in diverse forme e dimensioni: tonde, rettangolari, ovali e "a fagiolo". In particolare quest'ultima, adottata da molti eserciti, come ad esempio quello della Svizzera, ha questa forma particolare per entrare meglio nelle tasche esterne dello zaino ed occupare meno spazio. Di contro ha lo svantaggio che è molto profonda ed è quindi scomoda per mangiare. Per quanto riguarda il materiale, la gamella può essere di:

Materiale Pregi Difetti
Alluminio Leggerissimo ed economico. Si graffia e si ammacca facilmente in caso di urto; bisogna pulirlo con attenzione e non troppo energicamente, altrimenti si consuma!
Acciaio inox Igienico; si può usare anche per conservare i cibi; antigraffio; dura molti anni. Pesante; i cibi si attaccano facilmente; si pulisce difficilmente.
Titanio Leggero e resistentissimo, sia agli urti che agli acidi. È costoso; ha scarsa conducibilità termica, quindi ci mette di più a riscaldarsi.
Plastica Leggerissima. Non ci si può cucinare; si graffia facilmente; se è molto unta è difficile da pulire.
Alluminio + teflon I cibi non si attaccano; si pulisce facilmente. Va usata e pulita sempre con attenzione, poiché il rivestimento interno si stacca facilmente e si rischia di ingerirne i pezzettini.
Alluminio + ceramica Igienico; i cibi non si attaccano. Fragile.
Alluminio anodizzato + titanio Leggero e resistente; facile da pulire. Se la superficie interna si scalfisce, viene fuori lo strato di alluminio, con i conseguenti svantaggi.

Normalmente la gavetta è composta da tre parti che si inseriscono una dentro l'altra: un contenitore fondo, una ciotola media ed un piattino, che serve anche da coperchio (non ermetico) quando il tutto è chiuso. Spesso i due pezzi più grandi hanno un manico ripiegabile che funge anche da fermo di chiusura, altri modelli invece hanno per manico una specie di tenaglia di plastica dura e il tutto viene poi chiuso con una fettuccia. Di solito gli spazi vuoti riescono a contenere due posate pieghevoli e a volte anche un bicchiere telescopico.

Utilizzo

In caso di materiali con strato antiaderente, si devono utilizzare esclusivamente posate di legno o plastica, altrimenti il rivestimento si può graffiare. Qualunque sia il materiale, inoltre, bisogna ricordarsi di non tagliare mai nulla direttamente dentro la popote, specialmente se si usa un coltello molto affilato, altrimenti il fondo si rovina irrimediabilmente.

Negli scout praticamente tutti quanti usano la gavetta per mangiare e quando si va in hike la si utilizza anche per cucinare sul fornello da campo. Di norma essa riesce a contenere comodamente cibo per due persone. Quando non la si usa, è consigliabile riporre la gamella in un apposito sacchetto richiudibile, per evitare che si sporchi dentro lo zaino. Il sacchetto è inoltre utile per metterci dentro anche le posate, la tazza e lo strofinaccio.