Eurofolk

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search

L'Eurofolk ("Gente d'Europa") era un jamboree internazionale realizzato ogni quattro anni dalla Regione Europa dell'Organizzazione Mondiale del Movimento Scout (OMMS/WOSM), svoltosi tra il 1977 ed il 1997.

Era organizzato come un festival culturale, i cui partecipanti preparavano a casa propria danze, musiche, canzoni, pantomime, giochi, costumi o spettacoli culturali. Una volta al campo si condividevano il folklore e le tradizioni dei rispettivi paesi o regioni con gli altri e allo stesso tempo si imparavano nuovi aspetti delle altre culture. Era prevista una vasta gamma di workshop, tra cui pittura, disegno, intreccio, filatura, canto, ballo, espressione attraverso il movimento, soffiatura del vetro, sartoria e cucina. Di solito c'erano artisti e artigiani locali che tenevano i workshop.

Con l'aumento dell'intolleranza, della xenofobia e del razzismo in Europa, nel nuovo millennio era evidente la necessità di fornire ai giovani l'opportunità di conoscere ed apprezzare la diversità culturale, così come conoscere temi di attualità ed acquisire competenze utili per la loro vita privata e professionale. Tuttavia il nome e la forma di Eurofolk avevano bisogno di essere rivisti e l'impostazione sviluppata per garantire la soddisfazione delle esigenze dei giovani di oggi. Per questo motivo ai partecipanti (più di 40 delegazioni di associazioni di 25 paesi) al seminario di Olympos, in Turchia, del 20-26 maggio 2000, è stato chiesto di sviluppare una nuova idea per un evento europeo per i giovani di età compresa tra i 16 ed i 22 anni. Essi hanno proposto il nome "Roverway" ed hanno fornito le linee guida per il nuovo evento, che si è svolto per la prima volta nel 2003 in Portogallo, sostituendo di fatto l'Eurofolk.

Lista di Eurofolk

Anno Luogo Data Partecipanti
1977 Efeso (Turchia) 2 - 10 agosto ?
1981 Westernohe (Germania) 10 - 20 agosto ?
1985 Torrebonica, Terrassa (Spagna) 27 luglio - 4 agosto 1.500
1989 Romano d'Ezzelino (Italia) 30 luglio - 9 agosto 2.800
1993 Sankt Georgen im Attergau (Austria) 26 luglio - 5 agosto 2.500
1997 Lovanio (Belgio) 21 luglio - 2 agosto 1.000

Note