The ScoutWiki Network server was upgraded on June 3rd, 2020. We're currently seeing some problems with long page loads on certain pages (for example Recent changes on large wikies). Sorry for the inconvenience!

Cuciniere

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search

Il cuciniere (o anche semplicemente cuoco) è un posto d'azione molto importante, poiché senza di lui/lei non si mangia o si mangia male. Deve avere le mani sempre pulite, quindi non è suo compito badare anche al fuoco, per il quale c'è invece il fuochista. Ha un suo ricettario personale nel quaderno di caccia, dove i piatti sono catalogati oltre che per genere (primi, secondi, dolci, ecc.) anche per tipo di cucina: da campo, alla trappeur, col forno, per occasioni particolari, ecc. Conosce ovviamente tutti i tempi di cottura dei vari cibi, le porzioni individuali, l'apporto calorico dei piatti (più o meno) e gli abbinamenti che si possono fare. Sa inoltre come riciclare gli avanzi (le famose frittate di pasta...), perché è ben consapevole che non si deve gettare via nulla, sa quali sono i cibi più adatti da portare quando si va in uscita e in hike, prepara il menu delle attività di pattuglia, tenendo conto delle eventuali allergie e intolleranze di tutti i componenti, e poi lo discute con gli altri.

Il cuciniere controlla sempre con il magazziniere il materiale da cucina prima di partire, soprattutto per quanto riguarda la pulizia. Infine, se non è presente il cambusiere di pattuglia, si occupa anche di andare a far la spesa e di come conservare gli alimenti.

È molto importante avere anche un aiuto cuciniere, di solito un/a ragazzo/a più giovane che dà una mano e che impara seguendo attentamente tutto ciò che gli dice il cuciniere, senza voler fare per forza di testa propria. L'aiuto cuciniere è quello che svolge i piccoli compiti di preparazione della cucina: taglia le patate, sciacqua la frutta, riempie la pentola d'acqua per la pasta, porge gli attrezzi, prepara la tavola, ecc. È consigliabile che questo posto d'azione venga ricoperto a turno dai vari componenti della pattuglia, in modo che un po' tutti imparino le basi della cucina.