The wikis have been migrated to a new, more powerful server provided by TNNet. If you see any problems, please let us know as soon as possible at support@scoutwiki.org and we will try to solve them. We want to thank TNNet for providing the server space for the wikis!

Associazione Italiana Castorini

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search
Associazione scout
Associazione Italiana Castorini (AIC)
[[Immagine:
Logo Associazione Italiana Castorini
|120px|center]]
Caratteristiche
Ambito Italia
Affiliazioni AGESCI
Numero censiti 1000
Religione Cattolica
Fondazione
Data fondazione Ottobre 1987
Contatti



Email info@castorini.it


Sito web



L'Associazione Italiana Castorini (AIC) nasce formalmente nell'ottobre del 1987 dopo un percorso che ha portato prima ad una serie di contatti con il Castorismo Canadese, da cui l'ambientazione, poi a tre anni di sperimentazione d'intesa con il Comitato Centrale AGESCI (1980-1983), quindi alla partecipazione alla Conferenza Internazionale del Castorismo. Oggi in Italia si contano 79 colonie con un totale di oltre 1000 castorini , più altre in via di formazione.

Organismi Associativi

La struttura fondamentale dell'Associazione è la Colonia, costituita da bambini di età 5-7 anni e dal relativo staff. Il Capo Colonia ne è il rappresentante in seno all'Associazione e per suo tramite, quest'ultima mantiene i rapporti con la Comunità Capi del gruppo AGESCI interessato. Tutti i Capi Colonia insieme ai membri dell'Esecutivo Nazionale fanno parte dell'Assemblea Nazionale che viene convocata dal Responsabile Nazionale almeno una volta all'anno.

L'Esecutivo Nazionale è composto da:

  • i Responsabili Nazionali che rappresentano legalmente l'Assemblea, convocano e presiedono l'Esecutivo.
  • Incaricato al Coordinamento Metodologico, che cura la corretta applicazione del metodo
  • Incaricato per la Formazione Capi
  • Incaricato per le Pubbliche Relazioni
  • Incaricato per gli affari amministrativi.

All'Esecutivo Nazionale spetta il riconoscimento delle Colonie e dei rispettivi Capi Colonia, la promozione del Castorismo, l'esecuzione del programma approvato dall'Assemblea e la convocazione del Congresso Nazionale. A livello regionale è presente un Coordinatore di Area (Co.d.a.) a cui spetta il compito di agevolare i rapporti tra Nazionale e Colonie e fra Colonie della stessa regione.

Il Congresso Nazionale è composto da tutti i membri adulti dell'Assemblea, viene convocato ogni anno ed è suo compito stabilire le linee politiche dell'Assemblea, aggiornare i sussidi ed il materiale del Capo, verificare il cammino dell'Assemblea ed elaborare un progetto pluriennale che servirà all'Assemblea per definire i programmi annuali.

Per aprire una Colonia

Per iniziare l'iter e per ricevere informazioni dettagliate è necessario innanzitutto contattare il Cordinatore d'Area (Co.d.a) della propria regione d'appartenenza.

La richiesta può essere inoltrata da qualsiasi gruppo scout. E' necessario che l'intera comunità capi ne sia al corrente e favorevole. Questa si impegna non solo ad aprire, ma a garantire una continuità pluriennale all'azione educativa della Colonia. Il gruppo si impegna a dare il proprio contributo nella associazione nazionale castorini, in primis partecipando alle riunioni di Area e all'assemblea nazionale (annuale). Per proseguire è necessario ricevere parere favorevole dalla propria Zona Agesci. La Regione Agesci deve esserne informata.

L'apertura si ufficializza attraverso una cerimonia nota come Patto Costitutivo. A tale momento partecipano:

  • la comunità capi
  • il coordinatore d'Area AIC
  • i responsabili regionali Agesci
  • i responsabili di Zona Agesci

Durante la cerimonia viene firmato un apposito Atto in triplice copia; le tre saranno così custodite:

  • una dal gruppo
  • una dall'Area (ovvero dal Co.d.a)
  • una dai responsabili nazionali AIC (inviata dal Co.d.a.)

Dove siamo

Per visualizzare l'elenco aggiornato cliccare qui [1]


Voci correlate

Collegamenti esterni