The wikis have been moved to another server on 26 January 2021. If you see any problems, please let us know as soon as possible and we will try to solve them.

Amico della natura (Brevetto E/G)

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
Jump to navigation Jump to search
Brevetto di Competenza AGESCI

Per ottenere questa competenza occorre:

  • Conoscere le abitudini degli animali; avere una buona esperienza di erbe, arbusti e alberi; riconoscere le rocce e la loro origine, distinguere molti corpi celesti, scoprire e osservare la vita nei torrenti, negli stagni o nelle prime profondità marine.
  • Conoscere i meccanismi dell’ecologia; determinare una catena alimentare relativa ad un territorio definito e riconoscere eventi dannosi per l'ambiente, sapendo come intervenire per eliminarli o ridurli; al campo, soprattutto saper intervenire per limitare i danni da impatto ambientale.
  • Conoscere bene la fauna italiana; tenere un accurato quaderno di avvistamenti e osservazioni, oltre a uno schedario particolareggiato con annotazioni dedicate a ciascun soggetto osservato.
  • Riconoscere i principali soggetti botanici della flora italiana e avere una specifica conoscenza della vegetazione (anche acquatica) della propria zona, della quale saper determinare le principali associazioni e riconoscere almeno una cinquantina di fiori, arbusti ed alberi.
  • Distinguere i tempi dell'evoluzione geologica del proprio territorio, le sue caratteristiche fisiche (tettonica, stratificazioni, terreno), le rocce e i minerali caratteristici.
  • Possedere una o più collezioni naturalistiche (corpose! non due sassolini soltanto), aggiornate e conservate con cura, e che possono spaziare su vari temi: piume, calchi di impronte, foto o disegni delle tracce degli animali, foto di argomento naturalistico, rocce, minerali, conchiglie, legni diversi, piante medicinali, foglie e fiori, erbari, ect.
  • Conoscere i segreti del cielo sia attraverso il riconoscimento dei corpi celesti e dei principi che ne regolano i movimenti, ma anche dei fenomeni meteorologici che causano le variazioni del tempo; degli strumenti meteorologici per ricavarne previsioni del tempo.

Specialità collegate