A causa del continuo spam, la modifica e la creazione delle pagine non sono consentite agli utenti anonimi.
Per registrarvi andate in questa pagina. Scusate per il piccolo disagio creato dal Captcha.

La canzone dell'alfabeto

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.

Testo

A come Armatura
B come Bravura
C come Canaglia che con me verrà in questura
D come Diamante
E come Elefante
F quel Furfante che in galera finirà
per G c'è tanta Gente
per H non c'è niente
e Immediatamente
alla L passerò: L è L'animale
M Meno Male
N è Natale e tanti doni avrò
O come Orco
P come Pinocchio
Q Questo marmocchio che a cena mangerò
R come Roma
S come Strade
T son Tante strade che a Roma porteran
Uh che bella storia
V V'ho raccontato
Z ho tanto Zonno e a letto me ne andrò
e tra le lenzuola tutte le parole fan le capriole e un'altra storia inventerò... (rallentare)

Varianti

A come Avventura
C quella Ciliegia che dal ramo coglierò
Q Questo ranocchio che stasera mangerò
F la Farfalla che dal fiore volerà
F è il Furfante che in galera porterò
F il Furfante che con me verrà in questura
N è gia Natale e tanti doni porterà
O come Orso
Q quel Quadro che a scuola dipingerò
Q quel ranocchio che giocare io farò
T Tutte le strade che a Roma porteran
Z ho tanto Zonno e ora vado a riposar
sotto le lenzuola tutte le parole fanno capriole e un'altra storia inventerò...
e sotto il cuscino tutte le parole fan le capriole e un'altra storia inventerò...
e sotto le coperte tutte le parole fan le capriole e un'altra storia sognerò...
sotto le lenzuola tutte le parole fan le capriole e a letto me ne andrò ZZZZ....