A new ssl certificate is installed on the ScoutWiki's. Everyone can now connect to the ScoutWiki again securely..

Amicizia Internazionale Scout e Guide

Da ScoutWiki, il wiki sullo scautismo.
(Reindirizzamento da ISGF)
Organizzazione scout
ISGF/AISG
Isgf logo.svg
Caratteristiche
Ambito Internazionale
Affiliati 61 organizzazioni nazionali + soci singoli di 35 nazioni
Numero censiti 72215 (71556[1] + 659[2])
Religione laica
Fondazione
Fondatori WOSM e WAGGGS
Data fondazione 25 ottobre 1953
Contatti
Secretary General Faouzia Kchouk
Assistant to the Secretary General Cecile Bellet
Chairman Brett Grant
Vice Chairman Anne Dupont
Indirizzo Avenue de la Porte de Hal 38 - BE-1060 Brussels - Belgium
Email worldbureau@isgf.org
Telefono +32 2 511 4695
Fax +32 2 511 4695
Sito web



L'International Scout and Guide Fellowship (ISGF), in francese Amitié Internationale Scoute et Guide (AISG), in italiano "Amicizia Internazionale Scout e Guide", è un'organizzazione mondiale rivolta ai membri adulti dei movimenti dello scautismo e del guidismo.

È aperta ad ex membri dell'Organizzazione Mondiale del Movimento Scout (OMMS/WOSM) e dell'Associazione Mondiale Guide ed Esploratrici (AMGE/WAGGGS) e ad adulti che non hanno avuto l'opportunità di essere scout da ragazzi o capi attivi, ma che credono negli ideali scout. È appoggiata da OMMS ed AMGE e attualmente ha associazioni locali riconosciute in 61 nazioni nel mondo. Queste vengono chiamate National Scout and Guide Fellowship (NSGF) e possono essere a loro volta composte da più Local Scout and Guide Fellowship (LSGF), proprio come una SAGNO può avere al suo interno più SAGA. Vi sono inoltre singoli soci in altre 35 nazioni, che non avendo un'associazione nazionale a cui iscriversi, aderiscono direttamente alla Central Branch. In 16 di queste nazioni sono riuniti in gruppi, nelle altre 19 si tratta di singoli individui, in numero troppo esiguo per poter creare un gruppo (cioé meno di 8 membri)[2].

Storia

L'ISGF è stata fondata a Lucerna, in Svizzera, il 25 ottobre 1953 dai delegati WOSM e WAGGGS di 18 nazioni alla conferenza mondiale. Fino al 1996 ha avuto il nome di "International Fellowship Of Former Scouts And Guides" (IFOFSAG) / "Amitié Internationale Des Scouts Et Guides Adultes" (AIDSEGA). Il Clan Nazionale Seniores Scout Italiani del CNGEI ed i Cavalieri di San Giorgio dell'ASCI (che l'anno successivo crearono il MASCI, divenendo associazione autonoma) furono tra i membri fondatori. L'ISGF è stato il primo organismo mondiale a raccogliere insieme scout e guide.

Nel novembre 1954 nacque in Italia la Federazione Italiana Adulti Scout (FIAS), che raggruppava il MASCI ed il Clan Nazionale Seniores del CNGEI. Essa durò fino al 1976, anno in cui gli iscritti del CNS confluirono nella neonata associazione in cui si erano unificati il vecchio CNGEI solo maschile e l'UNGEI, andando così a formare quella che venne chiamata "Quarta Branca".

Nel 2003 i 100.000 membri dell'ISGF hanno celebrato il 50° anniversario dell'organizzazione portando avanti progetti a beneficio delle comunità in cui vivevano o lavoravano.

Oggi, quindi, l'unico membro italiano affiliato è il MASCI, in Svizzera ne fa parte il Movimento Scout Svizzero.

Note

  1. Sito internet, dati di agosto 2008
  2. a b Sito internet, dati di dicembre 2009

Voci correlate